Città di Roncade

I Servizi




C.I.L. - Comunicazione di inizio Lavori

La Comunicazione di Inizio Lavori (C.I.L.), consente ai cittadini di realizzare unicamente l'intervento di:

  • opere temporanee da rimuovere entro novanta giorni quali tunnel per la protezione stagionale dei prodotti agricoli, prefabbricato per la conservazione temporanea di materiali, e simili – art. 6 comma 2 lettera b) del D.P.R. 380/2001.


Come si utilizza

Presentando la Comunicazione di Inizio Lavori  al Comune di ROncade mediante il portale IMPRESAINUNGIORNO.

Ufficio di competenza

Documenti da presentare

Seguire le indicazioni del portale IMPRESAINUNGIORNO.

Modulistica

Seguire le indicazioni del portale IMPRESAINUNGIORNO.

Quanto costa e come si paga

La C.I.L. è soggetta al pagamento dei Diritti di Segreteria.

Come pagare?

  • con versamento diretto alla tesoreria del Comune presso gli sportelli della banca INTESA SAN PAOLO S.P.A
  • oppure mediante bonifico bancario alle seguenti coordinate: Tesoreria Comune di Roncade, Iban: IT 45 Z 03069 12117 100000046404;
  • mediante bollettino postale C.C.P. n°. 12109310.
  • oppure a mezzo bonifico c/o Bancoposta: IT 88 G 07601 12000 0000121109310,
  • oppure attraverso il sito internet http://pagamenti.comuneroncade.it/. (Il pagamento è possibile solo mediante carte di credito VISA e MASTERCARD e solo se su queste è stata attivata la protezione antifrode “Secure Code”).
  • Utilizzando il portale “PagoPA” (dalla Homepage selezionare “SERVIZIO PAGO PA – dal riquadro tutti i servizi on-line selezionare PAGOPA - MYPAY – scegliere pagamento spontaneo e indicare il “Tipo dovuto” – inserendo i dati C.F. e nominativo completo del debitore, tipologia del diritto, importo da versare e indirizzo E-mail).

Per conoscere l'importo dei Diritti di Segreteria: Accedi al motore di ricerca: nella casella "Tipo documento" seleziona "Sussidi oprativi", nella casella "Ufficio di competenza" seleziona "Sportello unico edilizia", nella casella "Area tematica - Argomenti" seleziona "Casa e edilizia Residenziale" e, su "Cerca parola", digita "DIRITTI".


Tempi massimi

L'intervento può essere realizzato contestualmente alla presentazione dell'istanza ma dev'essere rimosso entro il novantesimo giorno dalla data di inizio dei lavori.

Data ultima modifica: 07-02-2019
Approfondimenti
torna all'inizio del contenuto

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto