Bilancio di Previsione

Gli enti locali deliberano annualmente il Bilancio di Previsione finanziario redatto in termini di competenza, osservando i principi di unità, annualità, universalità, integrità, veridicità, pareggio finanziario e pubblicità, come disposto dal Decreto Lgs. 267 del 2000.
Di norma il Bilancio di Previsione va approvato dal Consiglio Comunale entro il 31 dicembre di ogni anno, salvo proroghe disposte da apposito Decreto Ministeriale.

Consulta l'analisi di ogni anno: 

Data ultima modifica: 19-09-2022

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto