Città di Roncade

Scopri Roncade




Comunicato Stampa

13 agosto 2020
AGO132020

Da Pianezza a Roncade in bicicletta

Nonna Antonietta abbraccia i nipoti arrivati in bicicletta grazie al tour in bicicletta “Vento Lento”

Il vicesindaco Leonardi accoglie insieme ai consiglieri il gruppo di ciclisti: “Siete un esempio positivo di condivisione e resilienza”

Ha fatto tappa a Roncade “VENTO LENTO”, un tour del Nord Italia in bicicletta promosso dal Comune di Pianezza (TO) e dall’Associazione Italiana Giovani Parkinsoniani (A.I.G.P.) finalizzato a valorizzare la mobilità sostenibile.

Nel gruppo, partito da Pianezza, uno dei componenti è affetto dal morbo di Parkinson. Tra i partecipanti un'intera famiglia: papà Antonio Garzena con la moglie Paola originaria di Roncade e i tre figli Magda, Francesco e Tommaso. Ad essere particolarmente felice ad accogliere la figlia Paola con tutta la sua famiglia è stata, oltre a tutta la famiglia Porcellato, nonna Antonietta che ha così potuto abbracciare i nipoti.

Il loro percorso ha visto tappe a Chivasso, Casale, Pavia, Piacenza, Cremona, Mantova, Rovigo, Chioggia, Venezia e Roncade. Come nelle altre città il gruppo ha portato un appello alle varie amministrazioni per sostenere la creazione di nuove piste ciclabili in modo da mettere tutti nella possibilità di usufruirne. L'obiettivo inoltre è di promuoverne l'utilizzo e la manutenzione grazie anche alla collaborazione tra enti.

Ad accogliere il gruppo e a portare il saluto del sindaco e di tutta l’amministrazione comunale sono stati il vicesindaco Sergio Leonardi con i consiglieri comunali Monia Favaro, Angela Davanzo e Federico Bianco.

“La vostra impresa - ha dichiarato Leonardi - rappresenta la forza di volontà e la tenacia che assumono particolare significato per la partecipazione solidale di tutta la famiglia. Siete un esempio positivo di condivisone e resilienza per quanti hanno avuto modo di incontrarvi e conoscervi. Avete inoltre sensibilizzato le amministrazioni incontrate alla possibilità di maggior autonomia con una mobilità sostenibile che possono disporre anche le persone con disabilità e quindi l’utilità delle piste ciclopedonali, anche in rete per lunghi percorsi come quello che avete sostenuto voi nei 680 Km percorsi.”

Un appello quello del gruppo che l'amministrazione ha raccolto con piacere, essendo da sempre impegnata nella promozione dell'inclusione e della mobilità lenta.

“Un percorso che crea un movimento positivo – ha chiuso Leonardi - oltre che a favorire la mobilità lenta e sostenibile anche per le persone con disabilità, può cambiare anche le sorti dell’economia dei nostri paesi meno toccati da altre forme di turismo”.

Il progetto VenTo
Il progetto della ciclovia VenTo sarà un percorso ciclabile turistico per collegare Torino con Venezia, spezzone italiano dell’EuroVelo 8, nato da un’idea del Dipartimento di Architettura e Pianificazione del Politecnico di Milano. Il tracciato è di circa 680 Km lungo il Po.

Per maggiori informazioni: ventobicitour.it

Ufficio Stampa
Comune di Roncade
uff.comunicazione@comune.roncade.tv.it


<12345 ... >>>
Data ultima modifica: 21-07-2009

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto