Città di Roncade

Scopri Roncade




Comunicato Stampa

17 giugno 2020
GIU172020

Roncade, la Giunta ha illustrato in Consiglio comunale la proposta per il piano di rilancio per le attività commerciali 

Roncade, la giunta ha illustrato in consiglio comunale la proposta per il piano di rilancio per le attività commerciali  

Plateatici più ampi aiuteranno a ridisegnare il volto di via Roma  

Giù l'Imu per chi applica contratti d'affitto bassi  

La città punta a creare le condizioni per una nuova accoglienza turistica 

 

 

Trasformare le difficoltà in opportunità. Ci crede il sindaco di Roncade Pieranna Zottarelli che insieme alla sua giunta ha presentato nel corso del consiglio comunale di ieri sera il piano per il rilancio delle attività commerciali del Comune. 

 

Insieme all'iniziativa Garanzia Roncade per la concessione di prestiti agevolati alle imprese e al rinvio dell'Imu di giugno al mese di ottobre - ha dichiarato il sindacofacendo di necessità virtù abbiamo previsto per tutti i commercianti la possibilità di usufruire di plateatici più ampi e a costo zero. Le richieste pervenute all'ufficio Suap sono già diverse e al momento si concentrano in modo particolare su via Roma. Contiamo già per il mese di luglio di poterle evadere, predisponendo in maniera adeguata gli spazi”. 

 

Sempre nella logica di rilanciare il commercio l'amministrazione ha anche annunciato uno sconto dell'Imu per chi applicherà una sensibile riduzione nei contratti di affitto

 

I primi a partire saranno infatti proprio alcuni negozi di via Roma, cuore pulsante della città e sede del mercato cittadino, che potranno quindi esporre i propri prodotti o rendere più ampi i propri tavolini (e nono solo) nel rispetto di quanto previsto dalle disposizioni per il Covid19. 

 

Ma contiamo di ricevere delle richieste anche dalle frazioni per le quali sono previsti degli incontri ad hoc con il mondo del commercio - ha dichiarato l'assessore alle attività produttive Loredana Crosato - Rispetto al dl rilancio che prevede la possibilità di concessione e ampliamento dei plateatici per le attività di ristorazione abbiamo voluto fare un passo in più, dando facoltà a tutte le attività di farne richiesta”. 

 

Un'idea che va di pari passo con la proposta di valorizzazione di via Roma della giunta e dell'assessore ai lavori pubblici Antonio Baesse che ha ricordato come molte condizioni al contorno di via Roma siano cambiate in questi anni: “Si sta potenziando la rete ciclabile a livello provinciale e grande sviluppo sta avendo proprio quel turismo “green” internazionale che trova nel nostro territorio percorsi ambientali preferenziali e occasioni di investimento che si stanno concretizzando. Il centro di Roncade andrà a porsi in un sistema di collegamento turistico “tra SIle e Piave” e “tra mare e montagna”, tornando ad avere una collazione sulla cartina geografica del turismo veneto e italiano. Va poi detto che in questi mesi abbiamo conosciuto delle condizioni di vita, di gestione dei rapporti e degli spazi, diverse rispetto al passato: ognuno di noi, non occupa più il proprio spazio fisico, ma un’area circolare con un metro di raggio, mentre i locali hanno visto drasticamente ridotta la propria ospitalità a causa del distanziamento. Un nuovo utilizzo degli spazi dunque si impone: di qui le modifiche che prevediamo di poter avviare al più presto su una delle vie storiche della città, via Roma”. 

 

Nelle prossime settimane si procederà infatti alla sistemazione della nuova segnaletica verticale ed orizzontale per consentire il transito in sicurezza di pedoni e ciclisti sull'attuale sedime e nel contempo la definizione di alcuni spazi espositivi per i commercianti locali. E' inoltre in corso la progettazione per il futuro spostamento della pista ciclabile, per la realizzazione delle aree di carico e scarico, per la revisione di alcune aree di sosta considerate insicure. Tutte operazioni che consentiranno, nel tempo, la valorizzazione di via Roma e della mobilità lenta che nei piani della giunta contribuirà a favorire la visibilità delle attività commerciali presenti.  "Una progettazione che consentirà di trasformare via Roma e piazza Primo Maggio nel salotto della città. Ma attenzione: questo non significherà precludere la possibilità di parcheggio in via Roma e piazza Primo Maggio – ha chiuso il sindaco – significa piuttosto far convivere plateatici, spazi a parcheggio e spazi dedicati alle persone. Inoltre le postazioni a plateatico e déhors dovranno essere mobili per consentire lo svolgimento del mercato cittadino che attira ogni lunedì anche nei giorni di pioggia tra le 600 e le 700 persone”.

 

Ufficio Stampa

Comune di Roncade



 

<12345 ... >>>
Data ultima modifica: 21-07-2009

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto