Salta al Contenuto della Pagina
Testo: Visualizza Dimensione Caratteri Standard | Aumenta Dimensione Caratteri del 10% | Aumenta Dimensione Caratteri del 30% |    Contrasto: Visualizza la pagina ad alto contrasto |
Ricerca Avanzata | Oggi “ il 21 Settembre 2017
Ricerca nel Sito



Sei in: Home >> Il Comune “ Glossario “ I
Valuta questa pagina    Buona Sufficiente Incompleta

I

I.C.I. (Imposta Comunale sugli Immobili)
È l'imposta che i proprietari di edifici o terreni devono pagare al Comune dove gli stessi edifici o terreni si trovano. Dal 01/01/2012 e' stata sostituita dall'Imposta Muncipale Propria.

Idoneità
È data dal possesso dei requisiti di legge e delle capacità personali necessari per svolgere un’attività (per esempio: idoneità all’insegnamento, idoneità all’avvio di un’attività commerciale).

Illecito
È un atto o un comportamento contrario alla legge. Quando si ha un illecito amministrativo siamo in presenza di un comportamento contrario alla legge, meno grave del reato, punito con una sanzione amministrativa.

Illegittimità
È quella condizione (incompetenza, eccesso di potere, violazione di legge) che può fare annullare un atto della pubblica amministrazione.

Immobile
È tutto ciò che non si può trasferire fisicamente, perché legato stabilmente al suolo (per esempio, una casa o un terreno).

Impegno di spesa
È la prima fase del procedimento di spesa, con la quale:
- si determina la somma da pagare;
- si determina il soggetto creditore;
- si indica il motivo della spesa;
- si prenota la somma in bilancio.

Imposta
È il tributo che si deve pagare allo Stato o a un altro ente pubblico (per esempio, al Comune) per consentirgli di svolgere le sue attività (per esempio, l’imposta sul reddito delle persone fisiche deve essere pagata da tutti, in proporzione al reddito). Da non confondere con la tassa, per la quale è prevista in cambio l’erogazione di un servizio.

Imposta Municipale Propria (detta IMU)
E' un'imposta patrimoniale che grava sui fabbricati, terreni e aree edificabili ed è dovuta da chi li possiede.

Impugnazione
È l’atto e il risultato del contrastare, dell’opporsi. In particolare, nel linguaggio giuridico, è il ricorso che si presenta contro il provvedimento di un giudice da cui si pensa di essere stati danneggiati.

Inadempienza/Inadempimento
È la condizione in cui ci si trova quando non si è fatto qualcosa che si aveva il dovere giuridico di fare.

I.N.A.I.L. (Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro)
È l’istituto della pubblica amministrazione che si occupa degli infortuni sul lavoro.

Incanto
È la vendita pubblica di oggetti privati che vengono aggiudicati al miglior offerente. Nella pubblica amministrazione, indica anche un concorso per ottenere un appalto.

Incompatibilità
In generale, è la situazione di contrasto tra due o più cose talmente diverse tra loro da escludersi a vicenda. Sulla base di tale principio, la legge vieta a una persona di svolgere contemporaneamente due attività tra loro contrastanti (per esempio, una stessa persona non può essere Sindaco di più Comuni).

Indennità
È la somma di denaro che la pubblica amministrazione o un’azienda paga come retribuzione o rimborso (per esempio, l’indennità di missione, l’indennità per incidente sul lavoro o come risarcimento in caso di espropriazione).

Indennizzo
È la somma di denaro che la pubblica amministrazione o un’azienda paga come risarcimento (per esempio, l’indennizzo per incidente sul lavoro o come risarcimento in caso di espropriazione).

Indicatore
È il valore di riferimento rispetto a una scala di misurazione (per esempio, l’indicatore di valutazione, l’indicatore della situazione economica Ise).

Informagiovani
È l’ufficio che fornisce ai giovani informazioni ed orientamento sullo studio, sul lavoro, sui viaggi, sui servizi che li riguardano.

Ingiunzione
È un ordine che non ammette obiezioni emesso da un’autorità giudiziaria o un’amministrazione pubblica (per esempio: l’ingiunzione di pagamento, l’ingiunzione di sfratto).

I.N.P.D.A.P. Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica)
È l’Ente pensionistico pubblico che provvede a dare la pensione ai lavoratori dipendenti della pubblica amministrazione.

I.N.P.S.
(Istituto Nazionale della Previdenza Sociale)
È l’ente pensionistico pubblico che provvede a dare la pensione ai lavoratori dipendenti del settore privato.

Inquadramento
È la posizione giuridico-economica che un dipendente della pubblica amministrazione occupa nell’ente presso il quale lavora.

Interdetto
È la persona alla quale un’autorità giudiziaria abbia tolto alcuni diritti.

Internet (Interconnected Network)
È un sistema tecnologico che permette a ogni computer, indipendentemente dal luogo in cui si trova, di essere collegato ad altri computer e di scambiare dati e informazioni in tempo reale usando la linea telefonica.

Interpellanza
È la richiesta avanzata al Governo (alla Regione, alla
Provincia, al Comune) da uno o più parlamentari (consiglieri regionali, provinciali, comunali), sulle ragioni o le prospettive della sua condotta su problemi di interesse generale. In questo senso ha un contenuto più ampio dell’interrogazione.

Interrogazione
È la domanda avanzata al Governo (alla Regione, alla Provincia, al Comune) da uno o più parlamentari (consiglieri regionali, provinciali, comunali) per avere informazioni o spiegazioni sull’attività amministrativa svolta.

Ipertesto
A differenza dei testi tradizionali, nei quali l’informazione è organizzata in modo lineare e sequenziale come in un libro, l’ipertesto permette al lettore di accedere alle informazioni in maniera personalizzata a seconda dei propri interessi. Questo perché l’ipertesto è una struttura di blocchi di significato collegati fra loro in modo non lineare, tale da consentire percorsi di lettura individuali.

I.R.A.P.
(Imposta Regionale sulle Attività Produttive)
È il tributo che devono pagare tutti coloro che svolgono:
- un’attività commerciale organizzata in forma d’impresa (come ad esempio: ditta individuale, S.n.c., S.a.s.,S.p.A., S.r.l., ecc.);
- un’attività di lavoro autonomo, sia in forma individuale che associata.

I.R.P.E.F. (Imposta Reddito Persone Fisiche)
È l’imposta che colpisce i redditi delle persone. Deve
essere pagata ogni anno ed è calcolata in proporzione al reddito.

I.R.P.E.G. (Imposta Reddito Persone Giuridiche)
È l’imposta che colpisce il reddito complessivo ed è a questo proporzionale.

I.S.E. (Indicatore della Situazione Economica)
È il risultato di un calcolo che considera l’insieme dei redditi da lavoro o impresa e dei beni mobiliari e immobiliari di un nucleo familiare.

I.S.E.E.
(Indicatore della Situazione Economica Equivalente)
È il dato che si ottiene rapportando il valore Ise al coefficiente relativo al nucleo familiare e alla sua situazione economica.

Istanza
È la domanda presentata a un’Autorità per ottenere qualcosa.

I.S.T.A.T. (Istituto Nazionale di Statistica)
È l’Ente che conta e classifica tutti i dati relativi alle
persone, alle cose e alle situazioni sociali ed economiche italiane. Periodicamente prepara un indice dei prezzi al consumo che serve per calcolare il tasso di inflazione e ogni dieci anni fa il censimento del nostro Paese.

Istituzione
È l’Autorità dello Stato e della pubblica amministrazione ai massimi livelli (per esempio: Presidenza della Repubblica o del Consiglio dei Ministri). Con il termine “istituzione” si indica anche una delle forme di organizzazione a disposizione di Comuni e Province per fornire ai cittadini alcuni servizi ricreativi o culturali (per esempio, musei e biblioteche).

Istruttoria amministrativa
È l’attività svolta da un ufficio della pubblica amministrazione per raccogliere la documentazione e le informazioni necessarie per decidere su una determinata questione.

Iter
È il percorso che un procedimento amministrativo deve seguire dal suo avvio fino alla conclusione.

Iter decisionale
È l’insieme delle fasi necessarie per arrivare all’emanazione di un atto o alla conclusione di un procedimento.

Iter legislativo
È l’insieme delle fasi necessarie per arrivare all’emanazione  di una legge.

I.V.A. (Imposta sul Valore Aggiunto)
È l’imposta stabilita dalla legge in percentuale sul prezzo di alcuni beni e servizi.



Ultima modifica: Sabato, 4 Marzo 2017 - ore 10:24


utenti on-line: 1 | pagine visitate: 0